Oluce

IT
Arezzo - 227
Arezzo - 227
Designer Gordon Guillaumier
Atollo - 233
Atollo - 233
Designer Vico Magistretti
Atollo - 233 oro
Atollo - 233 oro
Designer Vico Magistretti
Atollo - 235, 236, 237
Atollo - 235, 236, 237
Designer Vico Magistretti
Beth - 249
Beth - 249
Designer Carlo Colombo
Cand-led - 205
Cand-led - 205
Designer Marta Laudani & Marco Romanelli con Marcello Pinzero
Colombo - 281
Colombo - 281
Designer Joe Colombo
Coupé - 2202
Coupé - 2202
Designer Joe Colombo
Denq - 229
Denq - 229
Designer Toshiyuki Kita
Flash - 2207
Flash - 2207
Designer Joe Colombo
Lu-Lu - 211
Lu-Lu - 211
Designer Stefano Casciani
Lutz - 290
Lutz - 290
Designer Lutz Pankow
Nerolia - 209
Nerolia - 209
Designer Ferdi Giardini con Giancarlo Maina & Marienzo Ferrero
Pin Stripe - 217
Pin Stripe - 217
Designer Marta Laudani & Marco Romanelli
Stone of Glass - 202, 203, 204
Stone of Glass - 202, 203, 204
Designer Marta Laudani & Marco Romanelli
Spider - 291
Spider - 291
Designer Joe Colombo
Switch - 206
Switch - 206
Designer Nendo
Semplice - 226
Semplice - 226
Designer Sam Hecht
Zanuso - 275
Zanuso - 275
Designer Marco Zanuso
Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2011 JoomlaWorks Ltd.

Denq - 229

Price:
Base price with tax: 10,93 €
Price with discount: 8,00 €
Sales price: 8,74 €
Sales price without tax: 8,00 €
Discount: 2,19 €
Tax amount: 0,74 €
Descrizione

Nel 1980 un designer giapponese stupì il mondo reinterpretando in chiave trasgressiva una delle tipologie più eleganti del ''bel design'': era la chaise longue ''Wink'' per Cassina.
Da allora Toshiyuki Kita ha sempre frequentato con grande forza la scena del design alternando prove altamente tecnologiche (suo il primo robot antropomorfico domestico) a incursioni sofisticate nella tradizione delle arti decorative giapponesi (dalle lacche urushi alla carta di riso washi). Con la lampada ''Denq'', che inaugura la collaborazione tra il maestro giapponese e Oluce, Kita delinea una forma semplice e assoluta in cui il rigore si trasforma in poesia. Un oggetto in qualche modo sculturale, volutamente ''fuori dal tempo'' e lontano dalle mode del momento. Un ''classico di domani''. Solo così poteva avvenire nel contesto del catalogo Oluce che ospita, dal 1977, la lampada da tavolo più celebre del mondo, l'''Atollo'' di Vico Magistretti. Grande amico di Vico, Toshiyuki, disegnando ''Denq'' ha genialmente risolto l'incarico di proporre un oggetto capace di affiancarsi a quel capolavoro.

Marco Romanelli



Dati tecnici


Lampada da tavolo a luce diffusa in vetro soffiato opalino acidato.
Base in metallo verniciato con disco sovrabase in metallo tagliato al laser e cromato.
Accensione con dimmer.

229
1 x max 150W (E27)
∅ b. 27 cm ∅ d. 3O cm ↑ 42 cm

Struttura
metallo cromato

Diffusore
vetro soffiato

Colore diffusore
opale acidato

Certificazioni
CE

Coupè
Anno di produzione: 2011